TRUANT Società Semplice Agricola
Menu
Home > Barbatelle > Varietà > Riesling Renano

Riesling Renano

ApriGM 198-30ChiudiGM 198-30

ORIGINE

 

Originario delle vallate del Reno, in particolare della Mosella, il vitigno si è diffuso successivamente in altri stati del Nord e Centro Europa, mentre in Italia si trova coltivato in Trentino Alto Adige e più in generale nelle zone collinari del Nord-Est. Utilizzato esclusivamente per la vinificazione, è adatto per la produzione di vini sia fermi che frizzanti.

 

FOGLIA

 

Media, tondeggiante, trilobata, seno peziolare a V stretto, seni laterali superiori a U stretti, seni laterali inferiori appena accennati. Denti poco marcati.

 

GRAPPOLO

 

Piccolo, cilindrico, alato, compatto.

 

ACINO

 

Medio - piccolo, sferoidale, buccia consistente, colore giallo dorato.

 

PESO MEDIO GRAPPOLO

 

130 grammi

 

EPOCHE FENOLOGICHE

 

Germogliamento: medio                                                                                                                             Invaiatura: media

 

Fioritura: media                                                                                                                                           Maturazione: medio - tardiva

 

GIUDIZIO DEL CLONE

 

Costituito dall'Istituto di Geisenheim, clone tedesco di media vigoria, produzione regolare. Fertilità sufficiente. Adatto ai terreni collinari, ben esposti. Sistemi di allevamento consigliati: mediamente espansi con potature medio - corte. Biotipo sensibile alla botrite e tollerante nei confronti dell'oidio, buona resistenza ai freddi invernali ma sensibile alle gelate primaverili e alla siccità. Per la sua epoca di maturazione tardiva, deve essere coltivato in ambienti settentrionali in luoghi molto favorevoli.

< Indietro